SHARJAH
© Roberto Breschi
Sommario. Lo sceiccato di Sharjah, si estende a nondest di Dubai, con alcune dipendenze sulla costa oltre il capo Musandam (Khalba, Diba e Khor Fakkan) costituenti la provincia Orientale. Per un breve periodo intorno al 1963 comprese anche Fujeira con cui costituì una federazione.


Stato di Shariah e Dipendenze, Ash-Shariyah, c. 1936-c. 1975


Bandiera nazionale e di stato introdotta verso il 1936 e usata anche nelle dipendenze. Verso il 1975 è stata abolita e sostituita con quella federale. Proporzioni 1/2. Lo sceicco di Sharjah appartiene alla dinastia Qasimi, la stessa regnante a Ras al-Khaima; anche per questo la sua bandiera era uguale a quella di Ras al-Khaima.


Stato Federale Sharjah-Fujeira, ? -1963- ?


Bandiera della "federazione" tra Sharjah e Fujeira. C'è un'attestazione del 1963, ma non è chiaro se la bandiera sia davvero esistita o restò solo un progetto. In ogni caso non fu mai adottata ufficialmente e, se fu usata come simbolo della federazione (le due stelle rappresentano i due stati), la sua diffusione fu scarsissima.


> EMIRATI (Indice)

Bibliografia
Flag Bull., III:1, 1963 - Archivio CISV, scheda 65/8-9







KALBA
© Roberto Breschi
Sommario. Kalba era uno sceiccato situato poche miglia a sud di Fujeira sulla costa a est del capo Musandam. Si mantenne indipendente fino al 1952 quando fu assorbito da Sharjah.


Emirato di Kalba, Khor Kalba, c. 1921-1952


Bandiera di stato adottata verso il 1921 e abolita con la perdita dell'indipendenza e l'incorporazione in Sharjah nel 1952. In realtà, anche dopo il 1952 e fino a circa il 1975, la bandiera, essendo indistinguibile da quella di Sharjah, restò in uso.


> EMIRATI (Indice)

Bibliografia
Flag Bull., III:1 - Archivio CISV, scheda 65/8







FUJEIRA
© Roberto Breschi
Sommario. Lo sceiccato di Fujeira, sulla costa a est del capo Musandam, non firmò l'accordo del 1820 né alcun altro trattato di protezione con il Regno Unito fino al 1952 e pertanto godé di piena indipendenza. Per un breve periodo verso il 1963 fu in pratica occupato da Sharjah.


Sceiccato di Fujeira, Mashiyakat Al-Fujayrah, dal sec. XVIII



Bandiera nazionale e di stato. Proporzioni 1/2. Non avendo Fujeira sottoscritto il trattato del 1820 con il Regno Unito, mantenne la bandiera rossa caratteristica degli stati costieri dell'oceano Indiano che risaliva al XVIII secolo.


> EMIRATI (Indice)

Bibliografia
Flag Bull., III:1, 1963 - Archivio CISV, scheda 65/9







DIBA
© Roberto Breschi
Sommario. Diba, piccolo sceiccato semi-indipendente sulla costa a est del capo Musandam al confine tra il piccolo territorio peninsulare dell'Oman e le dipendenze di Sharjah, si pose sotto la protezione omanita perché fosse garantita la propria autonomia, ma alla fine (1934) fu assorbito da Sharjah.


Sceiccato di Diba, Husn Dibba, 1932-1934



Tra il 1932 e il 1934 lo sceiccato aveva intenzionalmente adottato una bandiera rossa come quella dell'Oman, per ottenerne appoggio per la propria indipendenza, ma fu ugualmente assorbito da Sharjah.


> EMIRATI (Indice)

Bibliografia
Archivio CISV, scheda 65/8







RAS AL-KHAIMA
© Roberto Breschi
Sommario. Ras al-Khaima (che significa Punta, o Capo Khaima), un porto ben protetto sul primo tratto di costa all'interno del golfo Persico, è il più settentrionale degli emirati. Costituì la roccaforte dei pirati che minacciavano i traffici del golfo e fu causa prima della reazione britannica che costrinse gli emirati al trattato del 1820.


Ra's al-Kaymah, da c. 1936



Bandiera nazionale e di stato adottata verso il 1936. Proporzioni 1/2. Identica a quella di Sharjah (i prìncipi dei due stati appartengono alla stessa dinastia Qasimi), deriva direttamente dal modello originario del 1820; se ne differenzia solo per le proporzioni.


> EMIRATI (Indice)

Bibliografia
Flag Bull., III:1, 1963 - Archivio CISV, scheda 65/7